Ready at Dawn sta sviluppando un tripla A autofinanziato

In una recente intervista concessa ai taccuini di VentureBeat, Ru Weerasuriya di Ready at Dawn ha parlato dei progetti futuri della compagnia, dal lancio di Lone Echo II previsto per il prossimo anno allo sviluppo di un nuovo videogioco tripla A autofinanziato dallo studio californiano.
Il CEO di Ready at Dawn, software house che ha dato i natali a The Order 1886, ha fatto sapere che il team di sviluppo sta facendo tesoro di tutta l’esperienza accumulata nel campo della realtà virtuale per realizzare un nuovo titolo di stampo tradizionale rivolto al mercato console. In particolare Ru Weerasuriya ha spiegato che lavorare su videogiochi in VR ha fornito agli sviluppatori una maggiore consapevolezza delle necessità dei giocatori, soprattutto per quel che concerne le libertà concesse all’utente, per questo motivo tale lezione verrà trasposta anche all’interno dello sviluppo di questo tripla A ancora avvolto nel mistero.
Weerasuriya non è entrato nei dettagli, ma ha dichiarato che prossimamente ne sapremo di più.

ready at dawn the order

Articolo precedente
Gato Roboto uscita

Gato Roboto: un trailer ne annuncia la data di uscita

Articolo successivo
super neptunia rpg

Super Neptunia RPG: nuovi dettagli sui dialoghi e gli Event CG

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata