final fantasy 7 remake travestimento

Final Fantasy VII Remake

PS4

Final Fantasy 7 Remake manterrà la sequenza del "travestimento"

final fantasy 7 remake travestimento

Il nuovo numero della rivista Famitsu riporta un’intervista esclusiva con Square Enix rivelando che la polemizzata sequenza del travestimento di Cloud non verrà tagliata in Final Fantasy 7 Remake.

La notizia soprende un po’ dato che Square Enix ha aperto un dipartimento etico per ridurre le dimensioni del seno di Tifa nel remake in modo da assicurargli un’aspetto naturale durante le scene d’azione. Fatte queste considerazioni risulta interessante che il publisher nipponico non abbia tagliato la famigerata sequenza in cui Cloud si travestiva da donna, dato che l’argomento al giorno d’oggi potrebbe fare decisamente scalpore. La sequenza tuttavia tornerà “modernizzata” e quindi non identica al Final Fantasy 7 originale.

Già considerata insensibile e fuori luogo nel gioco originale del 1997, la sequenza vedeva Cloud travestirsi da donna per infiltrarsi all’interno di una villa di Playboy per estrarre informazioni sulla compagnia malvagia Shinra.

Come verrà accolta nel 2019 tale sequenza? Non ci resta che attendere l’uscita di Final Fantasy 7 Remake per scoprirlo.

Il remake sarà disponibile dal 3 marzo 2020, sarà una sorta di prologo incentrato unicamente su Midgar, e nonostante ciò sarà contenuto su ben due dischi blu-ray.

Fonte

final fantasy 7 remake travestimento

Articolo precedente
god of war 2

God of War 2 potrebbe essere attualmente in lavorazione

Articolo successivo
xbox game pass giugno

Xbox Game Pass si amplia con Rare Replay, Goat Simulator e altri giochi

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata