EA e Take-Two interessate ad acquisire Warner Bros. Interactive

Secondo quanto riportato da CNBC, AT&T starebbe valutando la cessione di Warner Bros. Interactive Entertainment per l’importante cifra di 4 miliardi di dollari.

Tra le aziende interessate ad effettuare l’acquisizione ci sarebbero Take-Two, Electronic Arts e Activision Blizzard, anche se al momento si tratta solo di una fase di studio e non sono state ancora inoltrate offerte concrete.

Worner Bros news

AT&T, azienda telefonica statunitense, aveva acquisito nel 2018 la Time Warner, e di conseguenza anche la sua divisione gaming Warner Bros. Interactive Entertainment, che al momento grava a bilancio della compagnia per più di 200 milioni di dollari di debiti.

L’idea è quindi quella di liberarsi di questo ingombrante fardello, peraltro operante in un settore non proprio in linea con il core business dell’azienda, rivendendo a peso d’oro anche le licenze per i prodotti ufficiali a tema Batman, Il Signore degli Anelli, Lego Movie e Harry Potter.

Articolo precedente

Ramlethal Valentine entra a far parte del roster di Guilty Gear: Strive

Articolo successivo
baldur's gate 3 accesso anticipato

Baldurs's Gate 3 in Accesso Anticipato ad agosto, ecco un nuovo trailer

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata