animal crossing pacchetto isola deserta

Animal Crossing: New Horizons

Switch

Animal Crossing: New Horizons non includerà microtransazioni

Dopo aver fatto preoccupare i fan della serie, Nintendo ha rimosso qualsiasi riferimento che potesse far pensare alla presenza di microtransazioni dal materiale legato ad Animal Crossing: New Horizons.
Lo veniamo a sapere grazie a una nuova classificazione del gioco presso l’ESRB, l’ente statunitense simile al PEGI. Qui leggiamo che il gioco non presenterà acquisti in-game, come inizialmente ipotizzato, dunque lo spettro delle microtransazioni sembra essere ormai scomparso. Appassionati di Tom Nook e compagni, dunque, potete tirare un sospiro di sollievo.
Prima di concludere vi ricordiamo che Animal Crossing: New Horizons sarà disponibile su Nintendo Switch a partire dal prossimo 20 marzo.

Animal Crossing New Horizons microtransazioni

Articolo precedente
Devil May Cry 5 vendite

Devil May Cry 5 è ora il gioco più venduto della serie

Articolo successivo
Playstation 5 prezzo

PlayStation 5: gli alti costi di produzione potrebbero far lievitare il prezzo

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata