Return to Monkey Island: Ron Gilbert interrompe le comunicazioni

Sebbene una buona parte dei videogiocatori abbia accolto con molta felicità prima l’annuncio e poi il trailer di gameplay di Return to Monkey Island, alcune persone non hanno gradito per nulla lo stile grafico del prossimo titolo della serie, tanto da scagliarsi con forza contro il suo creatore Ron Gilbert.
Quest’ultimo è stato il bersaglio di forti critiche che sono addirittura sfociate in insulti e minacce rivolti al celebre game designer. Azioni deprecabili che hanno costretto Ron Gilbert non soltanto a chiudere i commenti sul suo blog personale a causa della palese inciviltà di qualcuno, ma anche a interrompere qualsiasi comunicazione ufficiale sul suo sito.
Chiudo i commenti. La gente si sta comportando in maniera spregevole e sto cancellando i commenti contenenti attacchi personali,” ha scritto Ron Gilbert sul suo blog. “Stiamo realizzando un videogioco meraviglioso e il team è molto orgoglioso di ciò che sta creando. Giocateci o non giocateci ma non rovinatelo per tutti gli altri. Non posterò più nulla circa il gioco sul mio blog. Mi avete privato della gioia di condividere.
Insomma, l’atmosfera si è fatta pesante a causa di alcuni incivili che non sanno esprimere delle critiche senza attaccare il prossimo, costringendo Gilbert a ritirarsi a vita privata.

Return to Monkey Island ron gilbert

Articolo precedente
Halo Infinite campagna co-op

Halo Infinite: la campagna co-op arriva a breve

Articolo successivo
F1 22 leclerc

F1 22: EA Sports ingaggia Charles Leclerc per il lancio

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata