Il prossimo Metro sarà influenzato dalla guerra in Ucraina

4A Games ha pubblicato un nuovo post sul sito ufficiale per fornirci non soltanto un aggiornamento sui progetti in lavorazione, ma anche una fotografia generale dello stato dello studio.

Naturalmente l’articolo si apre con uno spaccato sulla vita degli sviluppatori durante il conflitto in Ucraina: ci viene ribadito che una parte del team si è trasferito nell’isola di Malta, ma molti dipendenti sono ancora nella loro patria e lavorano come possono da casa o direttamente dalla sede nella capitale, Kyiv. Alcuni di essi si sono arruolati per difendere paese dall’invasore russo: alcuni sono rimasti feriti mentre altri, purtroppo, hanno perso la vita. Ci viene fatto sapere che 4A Games sta aiutando per quanto possibile il team in Ucraina, fornendo assistenza economica e logistica.

Per quanto riguarda i progetti a cui sta lavorando la compagnia, uno di questi è un nuovo capitolo della saga di Metro, il quale sarà fortemente influenzato dalla guerra che si sta consumando in Ucraina.

Il prossimo videogioco della serie Metro sta cambiando in meglio. E non solo per le circostanze in cui ci troviamo a vivere,” si legge sul post. “Non abbiamo mai nascosto che la saga di Metro porti con sé un forte messaggio politico e anti-bellico. È vero, abbiamo sempre voluto intrattenervi e farvi immergere nel nostro mondo post-apocalittico, ma c’è sempre stata una storia dietro tutto questo. La guerra in Ucraina ci ha fatto fermare a riflettere su che tipo di storia vogliamo raccontare nel prossimo Metro. Tutti i temi di Metro – conflitto, potere, politica, tirannia, repressione – sono ora parte della nostra vita quotidiana. Per questo abbiamo deciso di intrecciarli nel gioco con rinnovata determinazione.”

Lo sviluppo sul prossimo Metro, come facilmente intuibile, sta andando avanti a un ritmo irregolare e imprevedibile a causa delle condizione nelle quali il personale di 4A Games si ritrova a lavorare, per questo lo studio non vuole sbilanciarsi diffondendo ulteriori dettagli, spiegando inoltre che il gioco verrà pubblicato solo quando sarà effettivamente pronto.

Nel frattempo, però, 4A Games ha deciso di pubblicare gratuitamente l’Exodus SDK, un editor completo che permetterà a tutti gli interessati di sviluppare mod e add-on per Metro Exodus. Per usarlo è necessario possedere una copia del gioco base o della Enhanced Edition su PC.

metro ucraina

Articolo precedente
Warhammer 40000 Darktide xbox

Warhammer 40,000: Darktide per Xbox Series X|S è stato rinviato

Articolo successivo
Hi-Fi Rush

Annunciato Hi-Fi RUSH, già disponibile su PC e Xbox

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata