People Can Fly acquisisce Phosphor, diventerà PCF Chicago

People Can Fly, lo studio che ha di recente rilasciato Outriders, ha rilasciato una dichiarazione nella quale annuncia di aver acquisito Phosphor. Lo studio di medie dimensioni, che non va confuso con quello che si sta invece occupando di Dakka Squadron, è noto per aver rilasciato titoli come The Brookhaven Experiment, Heroes Reborn: Gemini e Nether, e in seguito all’acquisizione sarà rinominato in People Can Fly Chicago. Non è certo la prima volta che People Can Fly si dedica alla sua espansione: a luglio dello scorso anno aveva infatti annunciato l’apertura di un nuovo studio a Montreal. Con l’acquisizione di Phosphor, il totale delle sue sedi arriva dunque a sette, di cui tre in Nord America.

Se vi state chiedendo quale sia il motivo di questa espansione, vi ricordiamo che lo studio non si sta solo occupando di Outriders, ma ha in cantiere anche altri due titoli tripla A.

people can fly phosphor

Articolo precedente
Chris avellone Star Wars

Respawn Entertainment cerca personale per un nuovo progetto

Articolo successivo

Godfall: la versione PS4 appare sul sito del PEGI

Condividi con gli amici










Inviare

Password dimenticata