Danilo Dellafrana

Il retrogamer della redazione, capace di balzare da un Game & Watch a un Neo Geo in un batter di ciglio, come se fosse una cosa del tutto normale. Questo non significa che non ami trastullarsi anche con giochi più moderni, ma è innegabile come le sue mani pacioccose vibrino più gaudenti toccando una croce digitale che una levetta analogica.

8.5

Più che buono

Dragon's Crown Pro – Recensione PS4

I giochi di ruolo giapponesi hanno un inestinguibile debito nei confronti dell’occidente. Prendete per esempio Dungeon di Koei, pubblicato nella primavera del 1984 e oggettivamente riconosciuto come primo esponente del genere nella terra dei samurai: la sua genesi proviene dalla presentazione di The Black Onix, tenuta presso la software house di Yoichi Erikawa da uno speranzoso Henk Rogers, ...[Continua]

7

Buono

The Little Ball That Could – Recensione

Mark Cerny aveva appena diciassette anni quando presentò l’idea di Marble Madness in un concorso pubblico indetto da Atari, guadagnandosi all’istante un posto nell’organico dell’azienda di Sunnyvale. La sua creatura si rivelò estremamente popolare durante gli anni Ottanta; merito di uno schema di gioco originale e di una resa grafica escheriana insospettabilmente leggibile,...[Continua]

6.6

Sufficiente

Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm Trilogy - Recensione

C’è stato un momento nella scorsa settimana in cui sedevo svogliato e discretamente avvilito davanti alla televisione, Joy-Con alla mano, mentre provavo la qui presente Naruto Ultimate Ninja Storm Trilogy. Mi pare assai improbabile trovarmi annoiato davanti a un gioco d’azione, ma ho davvero faticato parecchio per tornare a divertirmi nuovamente davanti a questa raccolta, dopo aver già...[Continua]

9

Ottimo

Donkey Kong Country: Tropical Freeze - Recensione

Retro Studios è una realtà texana più a stelle e strisce di Chuck Norris, tuttavia con gli occhi e il cuore fissi verso il Sol Levante. Donkey Kong Country: Tropical Freeze è il loro secondo titolo ambientato nel mondo dello scimmione incravattato, il quinto in una serie di giochi di piattaforme a scorrimento inaugurata nel nome di un’avveniristica ricercatezza tecnica dalla britannica Rare ...[Continua]

6.7

Sufficiente

The Way Remastered - Recensione

Ammetto di essermi perso il primo appuntamento con The Way, il che un po’ mi dispiace. Frutto dell’ennesimo episodio di finanziamento collettivo retto dall’ovattato ricordo per i videogiochi di una volta, il titolo di Puzzling Dream fa del suo meglio per omaggiare classici come Flashback o Another World. Con un perfetto equilibrio tra piattaforme e enigmi, The Way si avvicina all’...[Continua]

7.6

Buono

Detective Pikachu - Recensione

Tim Goodman ha una bella gatta da pelare tra le mani: arrivato a Ryme City per saperne di più riguardo la scomparsa del padre detective, si trova dinnanzi uno scenario a base di pokémon dispettosi e aggressivi in una comunità dove mostri e umani erano soliti andare d’amore e d’accordo. Fortunatamente, il nostro incontra e si scontra con il Pikachu di suo padre, un esemplare affetto da amnesia che ...[Continua]

8.1

Più che buono

Gekido Kintaro's Revenge - Recensione

Nel 2002, Gekido Advance: Kintaro’s Revenge su GBA era qualcosa di incredibile. Se provenivi dalle sale giochi e ti eri fatto le ossa con i cosiddetti belt scroll (i giochi di combattimento a scorrimento, così come li chiamano i nostri amici nipponici), l’opera dei nostrani Naps Team rappresentava una vera e propria fonte di gioia portatile, grazie a un’estetica ricercatissima e a un s...[Continua]

7.9

Buono

Attack on Titan 2 - Recensione

Preso in qualità di tie-in di un anime di successo, Attack on Titan 2 si presenta come un lavoro esemplare, capace di migliorare considerevolmente l’ossatura del precedente capitolo per creare un titolo consigliatissimo agli amanti dell’opera di Hajime Isayama, al netto di qualche magagna storica, che Omega Force non riesce ancora a scrollarsi di dosso. UN’IMPRESA TITANICA Rispet...[Continua]

8.4

Più che buono

Kirby Star Allies - Recensione

Masahiro Sakurai aveva le idee molto chiare mentre lavorava a Kirby’s Dream Land assieme a Satoru Iwata: Kirby sarebbe stato l’adorabile protagonista di un gioco che tutti avrebbero potuto apprezzare. Inizialmente avrebbe dovuto chiamarsi Twinkle Pop, ma prese il nome dall’avvocato che difese Nintendo da Universal City Studios riguardo quella faccenda lì del gorilla gigante, consegnando a Mr. John...[Continua]

Ai confini del collezionismo di videogiochi - Speciale

Come anticipato in un vecchio editoriale, pare che la richiesta per uno speciale dedicato ai più costosi titoli in circolazione sia piuttosto concreta. Il che un po’ mi stupisce: eBay lo sapete usare tutti, e in giro per la rete è pieno di liste più o meno deliranti. Desideroso di farmi quattro chiacchiere in vostra compagnia, ma assolutamente allergico agli sterili numeri, ho pensato che affronte...[Continua]

5.8

Insufficiente

The 25th Ward: The Silver Case - Recensione

Goichi Suda, in origine, faceva l’impresario di pompe funebri, prima di proporsi come programmatore presso Human in seguito a un’inserzione trovata su un giornale e iniziare così la sua carriera nel mondo dei videogiochi. In realtà, fu sua moglie a insistere e telefonare alla casa di Fire Pro Wrestling per conto di Goichi, ma reggetemi il gioco. Sarà per questo che la morte (così come il pur...[Continua]

7.1

Buono

Sword Art Online: Fatal Bullet - Recensione

Sword Art Online: Fatal Bullet mette da parte le ambientazioni fantasy tanto care ai fan di Kazuto “Kirito” Kirigaya, spostando l’azione da Aincrad verso i server di Gale Gun Online. Un gioco decisamente diverso, privo di fatine che svolazzano su bucolici scenari ma ricco di armi da fuoco di ogni tipo e dimensione, da imbracciare per avere la meglio in quello che pare un mondo po...[Continua]

Password dimenticata